Ovviamente c’è ancora molto da approfondire. Non esiste né una sconfitta definitiva , né una vittoria dietro l’angolo. Quel che è certo è che, al di là degli assolutismi e dei totalitarismi, i lavoratori reali in molti luoghi di questa terra si sono ingegnati per costruire imprese autogestite, alcune delle quali sono sopravvissute al fascismo e alle democrazie popolari. Fra questi i Paesi Baschi, la regione Toscana, la Francia, l’Olanda, il Belgio, la Svezia, l’Argentina, l’Uruguay. Sono, dappertutto, come embrioni.Mujica

Sembravano utopie, sembravano tentativi di creare “micromondi”. Tutti furono accolti con disprezzo, ovviamente: primo fra tutti il disprezzo dei capitalisti, ma poi anche quello delle avanguardie rivoluzionarie. Questi tentativi hanno il vantaggio di cercare di moltiplicare la ricchezza senza mettere in tensione le relazioni sociali, dal momento che coltivano la pace e il lavoro, il lavoro garantito. Non sono percorsi di arricchimento personale, dal momento che non sfruttano altri lavoratori. Quando entrano in quel cammino ritornano di fatto al capitalismo. Li si potrebbe definire come tentativi di ottenere sul piano pratico rapporti lavorativi più integri e impegnati, dato che per di più competono all’interno del mercato. La loro esistenza è condizionata dalla compenetrazione nella causa comune che rappresentano.

Possono fungere da agente moltiplicatore, ma anche costituire un rifugio per coloro che non sopportano più la dipendenza e hanno il coraggio di optare per sfide collettive da affrontare assieme ad altri. 

Noi non possiamo sapere se si tratta di un percorso credibile, se questo percorso esiste davvero oppure se è il rifugio di combattenti che non abdicano e non si arrendono. Non possiamo prevedere nulla, ma oggi si moltiplicano i punti di differenza delle società, si ricreano gruppi di manager che lavorano senza il motore capitalista al fine e per l’onore dei loro compagni.

Per tutto quanto appena affermato, questo governo ha creato un fondo di sostegno, con parte degli utili del Banco Repùblica. Questo costituisce un introito fondamentale nei guadagni della banca. Vi è d’altronde una notoria partecipazione sociale all’origine di tali guadagni.

Segnaliamo che con questo fondo si concedono crediti a tassi bassi, per progetti seri, ben studiati e nei quali si produce un recupero di capitale per continuare a utilizzare il fondo. Nessuno dice che sia una via verso il socialismo, ma è senz’altro un grande passo in avanti, perché spaventa la burocrazia, perché assume dei rischi, perché si impone e crea lavoro, “moltiplica i pani” e non solo la domanda, insegna ai lavoratori a governarsi  e non solo a essere governati, porta speranza e impegno, facendo in modo che essi non si aspettino la liberazione , ma cerchino di costruirsela da soli.

* Riflessioni del Presidente Mujica sulle imprese autogestite (rivista “Polìticas”, maggio 2012). Tratto da: José “Pepe” Mujica – La Felicità al potere, a cura di C. Guarnieri, M. Sgroi,  Castelvecchi Litorali. p. 116)